Cerca nel blog

Caricamento in corso...

2 ottobre 2013

Curarsi col #DataMining dalla sindrome #AntiBerlusconiana e #ScetticoGoogoliana

Questa sera ho seguito il telegiornale e le squallide vicende legate al voto di fiducia in Senato. La giornata intensa di lavoro mi aveva preservato dall'apprendere notizie tanto strampalate quanto tragiche per l'Italia.

Quasi fossi un essere di un altro sistema solare, che all'improvviso si rende conto di vivere nel pianeta sbagliato, ho guardato quegli alieni che mandavano in scena una tragi-commedia di cattivo gusto e con una doppia, se non tripla, pessima regia.
Più che sentirmi indignato, per l'ennesima volta, per lo scempio che si fa della politica, mi sono sentito di non appartenere a questa nazione, a questa gente, a questo mondo. Mi sono sentito un alieno che anela il ritorno a casa, al suo pianeta, che deve essere inevitabilmente diverso da questa Italia.

Con tali cupi pensieri in mente, sono andato sul mio blog e ho fatto un semplice esperimento di Data Mining sull'attività di copywriting di questi 7 anni di web presence (per curiosità, non per deformazione professionale).
Berlusconi batteva Google 18 a 17! Ero sconvolto. Non solo per la persistenza nei miei pensieri di un tale personaggio, ma per il fatto che più volte avevo illusoriamente pensato che fossimo arrivati alla fine del dramma, umano e nazionale, chiamato Silvio Berlusconi. E fin troppi post testimoniano tale pia illusione.

Ma non mi sono limitato a tale evidenza, da buon Data Scientist ho proseguito nell'analisi alla ricerca di significato.
Ed ho scoperto alcuni pattern ricorrenti. In entrambi i cluster (post su Berlusconi - post su Google) si riscontrano queste caratteristiche:
  • è sempre presente un tono di critica (evidente nei post su Berlusconi, velato in quelli su Google);
  • i due soggetti entrano nei post anche lì dove il tema centrale non è direttamente collegato a loro (10 post su 18 per Berlusconi, 11 su 17 per Google);
  • in 3 post i due soggetti sono simultaneamente presenti (4 con quello attuale).
Ho validato i pattern: le caratteristiche individuate sono presenti in 32 su 314 post ; 33 su 315 con questo (ben il 10,2% di tutti i contenuti pubblicati).

Ho in fine cercato di dare un'interpretazione ai pattern individuati. E la risposta è stata sconfortante: il lavoro e la politica, più che passioni, sono diventate ossessioni.

Capito il problema, mi auto-prescrivo la cura: da domani si scrive solo di #Golf.